Frittelle salate con ripieno di patate e carciofi sottolio

Tempo preparazione: 30 minuti
Quantità per: 4 persone

Ricetta inviata da: Superti Alimentari

Ingredienti

Per carnevale si pensa sempre a portare in tavola qualcosa di dolce, frittelle, zeppole, lattughe e via discorrendo, così ho pensato a un'alternativa salta e tra le varie ricerche che ho fatto in rete è uscita la ricetta per preparare frittelle salate ripiene.

Nella ricetta originale il ripieno era di patate e baccalà, per questa rivisitazione in stile Superti Alimentari al posto del baccalà ho scelto di usare i nostri carciofi sottolio.

Le puoi servire come antipasto, come secondo oppure come un contorno, si fanno apprezzare in molteplici occasioni.

Vediamo cosa serve per cucinarle:

  • 1 vasetto dei nostri carciofi sottolio
  • 250 grammi di patate
  • 1 uovo 
  • Pangrattato 
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • Sale e Olio per friggere

Preparazione

La prima cosa che devi fare è asciugare molto bene i carciofi sottolio per poterli poi amalgamare con le patate.

Prepara il ripieno, metti le patate a bollire in pentole, se vuoi le puoi sbucciare subito oppure farlo quando sono lessate che viene via molto più facilmente.

Quando sono pronte, schiacciale e mettile in una terrina, taglia finemente i carciofi e aggiungili insieme all'uovo, al prezzemolo e al sale finché non ottieni un impasto corposo e il più possibile omogeneo.

Con l'impasto appena fatto crea le tue frittelle, puoi dargli la forma che vuoi, basta che non siano troppo spesse altrimenti faranno fatica a cuocerci.

Puoi fare una pallina oppure dei dischetti, ma anche inventarti forme diverse usando un coppa pasta.

Quando sono pronte passale nel pangrattato ricoprendole per bene.

Fai bollire l'olio in una padella o in una pentola e immergi le tue frittelle finché non sono cotte del tutto.

Decora e servile come preferisci, meglio calde, magari abbinate a una delle nostre salse e patè.

La foto è puramente indicativa.

 


 

Condividilo con i tuoi amici